Italiascuola.it
  15-09-2016
 
  Controllo delle e-mail e della navigazione internet dei dipendenti: nuovo intervento del Garante Privacy
 
  Foto notizia
Il Garante Privacy, con il Provvedimento n. 303 del 13 luglio 2016, ha ribadito che le verifiche indiscriminate sulla posta elettronica e sulla navigazione web del personale sono in contrasto con il Codice della privacy e con lo Statuto dei lavoratori.
Per leggere il testo completo di questa notizia è necessario autenticarsi utilizzando gli appositi spazi situati nella presente pagina, in alto a destra.